Seleziona una pagina

IL MIO BLOG

Come applico il metodo ‘SOS Tata’ al tuo negozio.

da 29 Giugno 2017Blog2 commenti

2 Commenti

  1. Buongiorno Giuliana,
    mi piacerebbe arrivare al momento in cui poter dire “Buongiorno, posso esserle utile”, come scrivi in un altro tuo articolo del blog, ma il mio problema è che in tanti passano davanti alle vetrine sempre di corsa e distratti, sono pochi che passeggiano e prestano attenzione a ciò che di nuovo si può incontrare. Vorrei poter attirare l’attenzione e catalizzarla, così da invogliare la gente ad entrare. Possiamo incontrarci e capire assieme se il servizio “tata” può essere fattibile?
    Grazie molte!
    raffaella

    Rispondi
    • Ciao Raffaella,
      mi sembra di capire che la tua attività si trova in una zona di alto passaggio (ottimo!) e che vorresti qualche consiglio per attirare il “passante” in negozio. Si potrebbe lavorare insieme per capire soprattutto se il passante “tipo” -distratto e di corsa- rientra effettivamente nel tuo target.
      E, nel caso non lo fosse in modo diretto, attirarlo comunque con un prodotto o servizio ideato “ad hoc” per i più “frettolosi”. Chiamami e parliamone!

      A proposito…Proprio questa mattina ho pubblicato un articolo sugli errori da non fare nell’allestire una vetrina.
      Fammi sapere se può esserti stato utile!

      A presto,
      Giuliana

      Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Giuliana Lombardi

Consulente Marketing

Cellulare

+39 375 5132837

E-mail

giuliana.lombardi@teoremah.it

Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial